Benvenuto/a nel Dipartimento per la Comunicazione di Dexeus Mujer

Qui potrai trovare tutti i nostri comunicati stampa e documentazione sulle apparizione della nostra istituzione sui mezzi di comunicazione.

Contatto:
Dipartimento per la Comunicazione
Dexeus Mujer

(+34) 93 227 47 00
prensa@dexeus.com

 


Richiedi maggiori informazioni

(+34) 93 227 48 96

O compila questo modulo e ti chiameremo il prima possibile

Voglio essere informata sulle ultime novità di Dexeus Mujer e ricevere la newsletter:
Se hai bisogno di informazioni, contatta il nostro Servizio di assistenza alla paziente internazionale.
CAPTCHA con immagine
Inserire i caratteri mostrati nell'immagine.

Comunicati stampa

Comunicati stampa di Dexeus Mujer
05/02/2019

Il Programma di ricostruzione genitale forma parte dell’impegno di assistenza sociale della Fondazione Dexeus Mujer ed è guidato dal Dott. Pere Barri Soldevila, primo medico in Spagna a realizzare questo intervento. Il suo avvio fu nel nostro paese un’iniziativa innovativa, che ha contribuito a dare visibilità a questo problema e ad aiutare molte donne.

Tags:
04/12/2018

Il Servizio di Medicina della Riproduzione di Dexeus Mujer è stato insignito del Premio all’Eccellenza Professionale per la categoria di équipe assistenziale, che viene attualmente conferito dal Colegio Oficial de Médicos di Barcellona (CoMB). Il premio sancisce un riconoscimento pubblico all’impegno di professionisti di diverse specialità che si distinguono per il loro valore e lavoro di eccellente qualità.

Tags:
06/11/2018

Nel mese della sensibilizzazione sul Tumore al Seno, abbiamo dato il via all’iniziativa solidale #símeimporta (“sì che mi interessa”) Insieme a Women’secret, abbiamo lanciato una collezione di biancheria intima i cui proventi verranno destinati al Programma di Preservazione della Fertilità delle pazienti oncologiche della Fondazione Dexeus Mujer. Unisciti al movimento!

Tags:
12/03/2018

Per la prima volta in Spagna, l'Unità di Endometriosi di Dexeus Mujer ha applicato una nuova tecnologia meno invasiva alla chirurgia dell'endometriosi profonda, che inoltre riduce il rischio di complicanze e offre una migliore conservazione della funzione ovarica.

Tags:

Ultime notizie

Dexeus Mujer sui media

 

03/09/2018

Barcellona è già stata una volta protagonista della riproduzione assistita. Nel 1984 nacque in città il primo “bimbo provetta” della Spagna. Adesso, 34 anni dopo, continua ad avere un ruolo da protagonista essendo una destinazione di ciò che viene chiamato “turismo riproduttivo”, che ogni anni porta in Catalogna migliaia di donne per convertirle in madri. Per soddisfare questa richiesta da parte delle pazienti straniere, i 33 centri autorizzati dispongono di un servizio di attenzione e accompagnamento in diverse lingue.

Tags:
09/01/2017

Una menopausa precoce, l’assenza di funzionalità ovarica dovuta alla chemioterapia, l’asportazione delle ovaie o un’età avanzata sono tra i motivi per i quali una donna può non essere fisicamente in grado di diventare madre. La situazione è tuttavia cambiata grazie alla donazione di ovuli, una tecnica che consente il trasferimento di ovuli da una donna a un’altra, una donatrice e una ricevente, per cui l’ovulo della donatrice viene inseminato e successivamente impiantato nell’utero della ricevente.

Tags:
15/12/2016

La maternità surrogata, più conosciuta come “utero in affitto”, costituisce un argomento che il Governo spagnolo ha in previsione di studiare nel corso dell’attuale legislatura. Questo è l’annuncio fatto dal Ministro della Giustizia Rafael Catalá il quale ha informato che prima o poi l’Esecutivo dovrà affrontare la regolamentazione di questa nuova realtà sociale.

Tags:
16/11/2016

Salute della Donna Dexeus lancia un nuovo strumento online per avvicinarsi più a te: Zoom Dexeus Donna. Una newsletter che ha lo scopo di informarti sulle novità del nostro centro e di aggiornarti sui più recenti sviluppi. Speriamo sia di tuo interesse!

Tags:
05/10/2016

Un’équipe di Salute della donna Dexeus quest’estate ha effettuato una missione umanitaria in Madagascar con l’obiettivo di offrire cure mediche urgenti alla popolazione delle aree rurali e risolvere i problemi di salute che colpiscono in modo particolare le donne, come miomi uterini, prolasso genitale, cisti ovariche e fistole post-parto.

Tags: