Il tasso di gravidanze è più elevato tra le donne che scelgono di utilizzare i propri ovuli precedentemente congelati

Il tasso di gravidanze è più elevato tra le donne che scelgono di utilizzare i propri ovuli precedentemente congelati

Un team di ricercatori del Servizio di Medicina della Riproduzione di Dexeus Mujer ha effettuato uno studio retrospettivo per valutare il tasso di gravidanze in un gruppo di donne che per motivi di carattere sociale tra il 2009 e il 2017 hanno deciso di conservare i propri ovuli presso il nostro centro. In questo arco di tempo hanno optato per la conservazione della fertilità 342 donne con un’età media di 37,6 ± 2,8 anni. Del totale delle donne che avevano preservato gli ovuli, 71 si sono rivolte successivamente a noi per ottenere una gravidanza e sono state quindi sottoposte a monitoraggio.

Il 9,6% di esse (33/342) ha iniziato un ciclo di scongelamento e inseminazione dei propri ovociti. La loro età media in questa fase era 40,9±2,5 anni e quasi la metà (45,5%) è riuscita a rimanere incinta al primo tentativo. Il 26% circa ha avuto un aborto spontaneo (4/33) e oltre la metà (21/33) ha vetrificato gli embrioni eccedenti. In totale, sono stati eseguiti 9 criotrasferimenti degli embrioni che hanno avuto come esito 6 gestazioni. Il tasso di gravidanza cumulativo è stato del 60,6%.

Il 5,8% circa delle pazienti (20/342) ha preferito non scongelare ed effettuare un ciclo di FIV o di inseminazione artificiale. Il tasso di gravidanze per trattamento FIV è stato del 38,4% (5/13).
Infine, il 5,3% circa delle pazienti (18/342) è rimasta incinta in modo spontaneo e ha mantenuto gli ovuli vetrificati, eccetto una che ne ha richiesto la distruzione.

Secondo gli autori, i risultati evidenziano che la conservazione della fertilità si associa a tassi di gravidanze in correlazione con l’età a cui vengono congelati gli ovociti. Sebbene molte donne scelgano di ricorrere a tecniche di riproduzione assistita utilizzando i propri ovuli freschi piuttosto che quelli congelati precedentemente, i tassi di gravidanze sono inferiori per effetto dell’età.

Relazione orale: Observación de la fertilidad no médica: 8 años de seguimiento (Osservazione della fertilità non medica: un follow-up di otto anni).
González Llagostera Clara, Solé Inarejos Miquel, Devesa Rodríguez de la Rúa Marta, Boada Palá Montserrat, Barri Ragué Pere N, Veiga Lluch Anna

32° Congresso Internazionale della Società Spagnola della Fertilità, Madrid 16-18 Maggio 2018

Richiedi maggiori informazioni

(+34) 93 227 48 96

O compila questo modulo e ti chiameremo il prima possibile

Voglio essere informata sulle ultime novità di Dexeus Mujer e ricevere la newsletter:
Se hai bisogno di informazioni, contatta il nostro Servizio di assistenza alla paziente internazionale.