Carbossiterapia genitale femminile

In che cosa consiste

La carbossiterapia è un trattamento medico utilizzato per ossigenare i tessuti. Consiste nella somministrazione di anidride carbonica (CO2) attraverso alcune semplici infiltrazioni. Viene effettuata in regime ambulatoriale durante la visita medica e dura circa 20 minuti.

Come agisce

Nella vagina e nella vulva questo trattamento ha un effetto vasodilatatore, che facilita l’apporto di ossigeno e nutrienti alle cellule attraverso il sangue, favorendo in tal modo il miglioramento della qualità del tessuto.

Carbossiterapia genitale femminile

A chi è indirizzata

  • Alle donne in menopausa o che presentano atrofia vulvovaginale dovuta ad altre cause, poiché insieme ad altri interventi può migliorare non solo l’idratazione della zona vaginale ma anche la sua tonicità, lubrificazione e sensibilità.
  • Trattamento di cicatrici antiestetiche o dolorose dovute a episiotomia o parto cesareo.
  • Nel trattamento integrale di altre patologie vulvari.

Risultati

I risultati dipendono dalla risposta di ogni paziente, sebbene il trattamento produca sempre un miglioramento. In generale sono necessarie più sessioni e gli effetti non sono permanenti, pertanto il trattamento può essere ripetuto ma rispettando la cadenza indicata dallo specialista.


Effetti collaterali e controindicazioni

Dopo la procedura la zona trattata può presentare un lieve gonfiore ed è possibile che la paziente accusi un leggero fastidio. Questi sintomi non permangono a lungo e solitamente scompaiono senza necessità di trattamento.

In quanto alle controindicazioni, sono scarse e per lo più transitorie, e ogni singolo caso viene studiato preventivamente per verificare che il trattamento sia indicato.


Quali sono i benefici della sua applicazione

Carbossiterapia - Effetto prolungato del trattamento (da 6 a 12 mesi)

Effetto prolungato del trattamento (da 6 a 12 mesi).

Carbossiterapia - Miglioramento della qualità di vita e dei rapporti sessuali

Miglioramento della qualità di vita e dei rapporti sessuali.

Carbossiterapia - Miglioramento dei sintomi di secchezza vaginale

Miglioramento dei sintomi di secchezza vaginale associati principalmente alla menopausa o ai trattamenti oncologici (radioterapia, chemioterapia).

Carbossiterapia - Équipe medica multidisciplinare e specializzata

Il fatto che il trattamento sia eseguito presso Dexeus Mujer ti consente di contare su un’équipe medica multidisciplinare e specializzata in grado di affrontare qualunque problema correlato. Disponiamo inoltre di un’unità dedicata agli aspetti della sessualità.

Carbossiterapia - Ti offriamo un’assistenza medica completa attraverso un circuito che integra

Ti offriamo un’assistenza medica completa attraverso un circuito che integra procedure diagnostiche, trattamenti, visite e interventi realizzati nelle medesime strutture in modo centralizzato.


Testimonianza

Gemma Saladié, 53 anni

"Ho sempre avuto la pelle molto sensibile e con l’arrivo della menopausa ho iniziato a notare secchezza e prurito nella zona vulvare. Ho effettuato una coltura per escludere la presenza di funghi o infezioni ma è risultata negativa, sono stata anche dal dermatologo per capire se si trattava di un eczema e mi ha prescritto varie pomate. Alla fine una ginecologa mi ha consigliato di sottopormi a un trattamento di carbossiterapia. Ho avuto qualche difficoltà perché si trattava di infiltrazioni nella zona della vagina, ma è andato tutto molto bene. Adesso mi accorgo che la parte è molto più idratata e il prurito è scomparso".



Richiedi un preventivo

Carbossiterapia genitale femminile - Terapie personalizzate

Terapie personalizzate.

Richiedi maggiori informazioni.


Richiedi maggiori informazioni

(+34) 93 227 48 96

O compila questo modulo e ti chiameremo il prima possibile

Voglio essere informata sulle ultime novità di Dexeus Mujer e ricevere la newsletter:
Se hai bisogno di informazioni, contatta il nostro Servizio di assistenza alla paziente internazionale.